Lavoro con grande passione in ambito IT da oltre vent'anni. Curiosità ed affidabiltà sono le mie parole chiave...
+39 3771945445
http://alessandrotesta.info
toggle

I miei lavori

2016
Oggi

Acuminis

Amministratore e Responsabile IT

Acuminis è la società che ho creato per sviluppare nuovi progetti per la terapia e diagnosi nel campo dei disturbi della sfera psicologica cognitiva e comportamentale. Al mio fianco sono presenti professionisti pedagoghi e designer con i quali stiamo sviluppando un progetto molto innovativo dal punto di vista tecnologico e terapeutico. Maggiori info saranno breve disponibili sul sito del progetto #entango ed sul sito #acuminis

2015
Oggi

Lulop

Responsabile IT

Lulop è un servizio di hosting & digital delivery. Uffici stampa interni o in outsourcing, piccole medie e grandi aziende, utilizzano il portale per caricare e distribuire video in qualità televisiva, ma anche foto in alta definizione, testi, grafica e file audio. Giornalisti e operatori media, utilizzano la piattaforma gratuitamente per consultare l’archivio, ricercare notizie per parole chiave, scaricare o embeddare vari formati a seconda delle esigenze, che siano televisive, stampa, radio o new media.
#lulop

Mercatino Artigiano

Ideatore e realizzatore

Mercatino Artigiano è un servizio dedicato ad artisti ed artigiani che consente di presentare i lavori e profilo personale, di tradurne automaticamente i testi in tutte le lingue gestite dal servizio ed inviarli in modo automatico su diversi social network (fb,twitter,google,pinterest,weibo, delicious ecc)
#mercatinoartigiano

2011
2015

iLIKETV

Responsabile IT

Iliketv è la prima social TV, nata nel 2011 con l'idea di creare un nuovo modo di fruizione della TV, un modello in cui gli spettatori si impegnano con la loro esperienza televisiva come fanno con le reti sociali. Un modello in cui possono condividere e connettersi con l'altro mentre godono della loro esperienza di intrattenimento. Attraverso la sperimentazione, il feedback dei clienti e progettazione iterativa, abbiamo sviluppato iLIKE.TV. A differenza del "esperienza privata" offerta in video-on-demand o su piattaforme di streaming, i format iLIKE.TV si basano sulla "esperienza condivisa" che solo la Broadcast Television è in grado di creare. I format iLIKE.TV sono un prodotto sociale integrato che ridefinisce ciò che la televisione significa per le nuove generazioni.
#iliketv #arkimedia

2007
2011

Jam Sistemi

Responsabile IT

Jam Sistemi è una società di Roma con cui ho collaborato per alcuni anni e con la quale ho avuto la possibilità di sviluppare alcuni miei progetti. Con la Jam Sistemi sono stato per diversi anni il responsabile della rete della Scuola di Polizia Euorepea Cepol che ho gestito personalmente.

2003
2007

Cyber Computer

Responsabile IT

La Cyber è stata l'azienda con cui ho cominciato a produrre i miei progetti dopo diversi anni di lavoro come consulente informatico presso altre società. Con la Cyber ho prodotto diversi lavori molto innovativi tra cui il #Blue4Promo, primo sistema di marketing di prossimità che consente di inviare messaggi via bluetooth da cui poi ho sviluppato il BMS sistema di messaggistica basato su bluetooth completamente gratuito per l'utente per il quale ho un brevetto per modello di utilità. Ho poi sviluppato nel 2004 un sistema di messaggistica per dispositivi mobili basato su protocollo http, antesignano di whatsapp con circa 10 anni di anticipo.

1999
2003

Assioma

Consulente

Per Assioma ho lavorato come consulente in diversi progetti su grandi clienti come TIM per cui ho realizzato un Proxy Gateway per il servizio degli MMS, in Agip in cui ho realizzato un sistema di comunicazione tra server Cics e piattaforma Microsoft e per Il Sole 24 Ore dove ho lavorato sul sito della testata giornalistica

1996
1999

Hermetes

Consulente

La Hermetes è stata la prima società con cui ho lavorato e per la quale ho realizzato per Telecom, nel 1997, il primo sistema gestionale in Intranet basato su asp e Microsoft IIS.

Title Example

Istruzione

1995
1999

Laurea

Ingegneria Informatica ed Automatica

Laurea triennale in Ingegneria Informatica ed Automatica presso La Sapienza di Roma con tesi finale svolta con tirocinio presso il Centro di Stampa dell'Ateneo con studio per l'ottimizzazione delle code di stampa basato su reti neurali.

1988
1992

Corso di Laurea

Scienze Naturali

Ho frequantato il corso di Laurea in Scienze Naturali presso La Sapienza di Roma che ho abbandonato dopo aver sostenuto 15 dei 19 esami previsti dal vecchio ordinamento.

Esperienze

Programmazione mobile

Android

Ottima conoscenza della programmazione nativa su piattaforma android, delle best practice relative alla sicurezza ed ottimizzazione del codice. Java è il linguaggio di programmazione che prediligo ed è anche il linguaggio naturale di android. Conoscendo molto bene Java ed avendo una lunga esperienza di programmazione su mobile già dai tempi J2ME il passaggio ad android è stato naturale e con il quale ho realizzato diversi progetti, sia per #iLIKETV che per #Mercatino Artigiano

Programmazione mobile

IOS

Mi sono avvicinato al mondo Apple in tempi relativamente recenti e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla semplicità. Anche la nascita di Swift 2 è stata una notevole semplificazione rispetto ad Object-C. Ho cominciato a studiare questo nuovo linguaggio più per curiosità che per necessità anche se poi mi è stato molto utile nei progetti che ho seguito in #iLIKETV e #Mercatino Artigiano

Programmazione web

PHP

Eccellente la conoscenza del linguaggio che uso da molti anni ed ho utilizzato in numerosi progetti. Nonostante siano nati successivamente altri linguaggi molto validi in ambito web, ritengo che il PHP sia l'investimento più solido che un programmatore web possa fare. Utilizzo spesso alcuni framework che semplificano e velocizzano la realizzazione e la manutenzione delle applicazioni, in particolare Yii (sia ver 1.1 che ver.2) e Symfony. Ho utilizzato PHP in praticamente tutti i progetti che ho realizzato e se si va a guardare in fondo se ne trova sicuramente traccia. Spesso utilizzo PHP anche per script di gestione lato server per la maggiore conoscenza e semplicità rispetto a altri linguaggi di script.

Programmazione web

HTML e JS

Sono linguaggi che ogni programmatore web deve conoscere necessariamente alla perfezione. Conosco molto bene sia Html che JS dalla loro nascita e ne ho seguito le diverse evoluzioni fino ad arrivare alle novità del markup del HTML5 con i nuovi elementi e sintassi e l'arricchimento delle API JavaScript a supporto delle necessità di una moderna applicazione web. E sempre lato JS la nascita di framework per ogni tipo di esigenza che ha modificato radicalmente il modo di progettare e realizzare software per il frontend web. Di questi conosco molto bene jQuery.

Programmazione backend

Java

Utilizzo Java dai tempi dell'università, 1997, in pratica dalla sua nascita ed è il linguaggio che conosco meglio in assoluto. Essendo poco incline alla parola credo di sapermi esprimere meglio utilizzando costrutti Java che in modo verbale. Ritengo sia tuttora il linguaggio più completo e versatile, ed il migliore investimento per i neo programmatori visto lo sviluppo de IoT o anche (Internet degli oggetti). Lo utilizzo spesso per la gestione dei servizi di backend in particolare in architettura REST utilizzo il framework Jersey per implementare le specifiche JAX-RS in modo da avere a disposizione nativamente anche JSON ed OAuth da utilizzare all'occorrenza.

Programmazione backend

Scripting

Quando è disponibile tendo ad utilizzare PHP anche per script di gestione, ma se l'interprete non è installato utilizzo Bash senza problemi, per automatizzare task o routine di controllo dei processi. Utilizzo anche script Chyper per interrogare strutture dati a grafo in Neo4j

Programmazione

in fase di studio...

Cerco sempre di lasciare uno spazio della mia attività lavorativa dedicata allo studio delle novità, ed è anche la parte che preferisco. In questo periodo mi sto dedicando allo studio dei framework ibridi per mobile in particolare sto guardando Ionic che mi sembra il migliore nel vasto panorama delle possibilità offerte in questo ambito e Corona SDK con il linguaggio LUA che mi sembra molto interessante. Sicuramente cercherò di utilizzalo nei prossimi progetti.

DBMS Relazionali

MySQL

L'esperienza universitaria ma soprattutto gli anni di lavoro hanno sviluppato la mia esperienza nel campo della progettazione delle basi di dati relazionali. Uso da sempre MySQL praticamente dalla sua prima versione che ho subito preferito al prodotto concorrente Microsoft. Uso sporadicamente anche altri DBMS relazionali come Postgresql in particolare con la suite di reportistica Jasper Report che uso frequentemente.

DBMS Relazionali

Crate.io

Una scoperta recente che ho utilizzato solo su un nuovo progetto ma che mi ha molto entusiasmato per la potenza e la novità. Ha un'architettura progettata per la scalabilità orizzontale, SNA o Architettura Shared-Nothing in cui ogni query viene scomposta in task in parte paralleli ed in parte sequenziali in modo da massimizare lo sfruttamento dell'archiettura parallela ed evitare contestualmente colli di bottiglia. La configurazione del cluster è molto semplicemente mentre invece la progettazione dei dati richiede molta più attenzione, infatti nonostante sia possibile applicare i pattern della modellazione relazionale, vanno tenute in conto diverse funzionalità aggiuntive che permettono in raggruppamento di attributi in array, e la localizzazione dei dati che assume un ruolo fondamentale in architetture Cloud.

DBMS Non relazionali

Neo4j

Neo4j è un DBMS a grafo opensource sviluppato interamente in Java che conosco bene, avendoci lavorato nel progetto #iLIKETV in cui tutta la gestione degli utenti è basata su Neo4j. Cerco di utilizzare il motore dati che mi permetta di creare un modello coerente con la realtà da osservare e se necessario utilizzare per uno stesso progetto anche più di un DBMS, come è stato fatto per #iLIKETV in cui le relazioni social tra gli utenti venivano facilmente modellate su un grafo per cui Neo4j era il motore giusto ma abbiamo poi deciso di integrare anche un motore relazionale con MySQL per semplificare alcuni aspetti del modello e tutto ha funzionato alla perfezione.

DBMS Non relazionali

Mongodb

La mia esperienza con MongoDB risale a circa due anni fa quando ho cominciato a studiarlo per risolvere un problema di un'applicazione con modello dei dati disegnato male, in cui il database stava per scoppiare. La soluzione è stata quella di ridisegnare il modello dei dati e scorporare alcune funzionalità applicative facendole diventare dei Microservizi esterni. MongoDB è stato molto utile per rimodellare una base dati costretta in vincoli relazionali non necessari, in una struttura orientata ai documenti. Dopo l'intervento il database relazionale ha ricominciato a respirare e la struttura dati rimodellata con MongoDB gestisce più di 10 anni di statistiche con oltre tre miliardi di tuple presenti all'occorrenza in un attimo.

Sistemi Operativi

Linux

Ho installato Linux per la prima volta sul mio 386 SX appena uscito. Aveva floppy disk e 2MB di ram, una vera bomba... Certo l'installazione non era facile e liscia come adesso, c'era da combatterci non poco soprattuto per i driver della scheda video. E da questo punto di vista Linux è migliorato molto ma non ha risolto del tutto questa eterna diatriba tra produttori di HW/driver e sviluppatori. Resta comunque il sistema operativo che ho sempre usato per tutti i miei progetti, almeno in quelli in cui ho avuto la libertà di scegliere. Ma ho lavorato anche su server Microsoft, Server SUN e Cics. Linux lo conosco alla perfezione sia per quanto concerne la sicurezza in ambiente multi utente, sia in assetto da battaglia su server di frontend esposto su Internet. Sono stato il responsabile e gestito personalmente per diversi anni la rete della Scuola di Polizia Euorepea Cepol, interamente su server Linux, con centinaia di attacchi informatici tracciati giornalmente.

Sistemi Virtualizzazione

Xen Docker Kubernetes e Google Cloud

Negli ultmi anni ho sempre usato Xen su Linux per la virtualizzazione dei server. Questo è stato un grande vantaggio per chi come me lavora in remoto perché mi ha consentito di replicare ambienti di lavoro complessi in una singola macchina e poter poi gestire con facilità l'amministrazione ordinaria, i rilasci e le migrazioni. Ultimamente per alcuni progetti sono passato all'architettura a Container con Docker sul mio server locale su cui sviluppo Microservizi scritti in Java. L'architettura di produzione risiede su Google Cloud che utilizza Kubernetes come layer di astrazione per gestire il livello del servizio necessario all'applicazione. Da alcuni mesi gestico un'infrastruttura su Google Cloud ma continuo a gestire anche architetture virtualizzate su server Xen perché comunque il rimedio universale non è stato ancora inventato e spesso le vecchie soluzioni sono ancora le più adatte.

Orvieto, TR 05018, IT
+39 3771945445
http://alessandrotesta.info

Vcard

Contattami

Invia
Inserisci i tuoi dati.